You are currently viewing Tè alla violetta

Tè alla violetta

245 Condivisioni

Le viole appaiono nei nostri giardini all’inizio della primavera e sono famose per la loro bellezza e il loro profumo. Nel nostro tè verde alla Violetta c’è anche il fiore Butterfly che dona un bellissimo colore blu/viola all’infuso.

Se non hai mai pensato al significato più profondo dei fiori viola, ora è il momento di farlo.

Cosa significa viola?

La parola “viola” deriva dal greco antico iov “viola, fiore blu scuro”. Il suo nome scientifico, Viola, si riferisce a un grande genere di piante da fiore della famiglia delle violette, Violaceae .

Cosa simboleggia una viola?

Le violette sono comunemente associate all’amore eterno per via delle loro foglie a forma di cuore, all’innocenza e alla modestia. Questi fiori emanano una fragranza inebriante e sensuale.

Tuttavia, le violette hanno anche altri significati. Possono simboleggiare l’onestà, la protezione, i sogni, la guarigione, il ricordo, la determinazione e persino l’idea di fissare degli obiettivi.

Il colore viola ricorda il Sahasrara, un chakra della corona la cui energia si concentra anche su questioni di illuminazione e consapevolezza.

Pertanto, le violette possono anche essere associate a crescita, espansione e pace. Sono spesso viste come simboli di chiarezza mentale.

Qual è il significato culturale di una viola?

A seconda della cultura, le violette hanno diversi significati simbolici. Nella tradizione dei nativi americani, la viola è un bambino nato sia dal cielo che dalla terra. Pertanto, è spesso considerato un simbolo di armonia, equilibrio e opportunità.

La viola si trova anche in molte tradizioni cristiane. Il fiore è spesso visto come un simbolo di Gesù e confrontato con la capacità di Cristo di essere un intermediario, o qualcuno che si è sforzato di vivere l’equilibrio tra cielo e terra.

Secondo le tradizioni vittoriane, le violette erano viste come simboli di buona fortuna, umiltà e riposo. C’erano diverse superstizioni legate alle violette. Una era che trasportare le violette poteva tenere a bada gli spiriti maligni, mentre un’altra tradizione più divertente diceva che indossare le violette sulla testa poteva impedirti di ubriacarti troppo!

Quando dovresti dare a qualcuno una viola?

È più appropriato regalare una viola a qualcuno quando celebra un 50 ° anniversario di matrimonio, poiché il simbolismo del fiore ha collegamenti con quella data in particolare.

La viola è anche il fiore della nascita di febbraio. Le violette possono anche essere date in occasione di eventi spirituali, poiché ha forti legami con un certo numero di religioni. Dal momento che sono visti come fiori romantici, le violette possono, ovviamente, essere regalate anche in qualsiasi occasione romantica.

Leggi anche: Che cos’è la passione?

Seguici sulle nostre pagine Facebook e Instagram!