You are currently viewing Cos’è Tie Guan Yin?

Cos’è Tie Guan Yin?

0 Condivisioni

Tie Guan Yin è un tipo popolare di tè oolong. I tè Oolong sono semi-ossidati, il che li colloca in una categoria tra tè verdi e tè neri per sapore e aspetto. Il livello controllato di ossidazione crea un profilo aromatico complesso. Può anche essere arrostito, aumentando la sua complessità. A seconda dello stile di produzione, Tie Guan Yin può essere ricco e floreale, o profondo e tostato.

Tie Guan Yin è nato nella regione cinese di Anxi, nella provincia del Fujian, nel 19° secolo, ed è ancora coltivato lì oggi. Le foglie provengono dalla cultivar di tè Tie Guan Yin. Le foglie vengono arrotolate in una stretta forma semi-pallottola, che si dispiega lentamente mentre si mette in infusione il tè. Questo tè aromatico può essere messo in infusione molte volte, permettendo alle foglie di aprirsi completamente e rilasciare i loro sapori.

Le sue origini hanno storie contrastanti, a seconda di chi chiedi. Tie Guan Yin si traduce in “Iron ‘Guanyin'”, Guanyin è conosciuta per essere la Dea della Misericordia.

Le due leggende legate all’origine del tè sono Wei e Wang.

Leggenda di Wei

Nel centro della città di Anxi, c’era un tempio trascurato che aveva una statua di ferro di Guan Yin, il Bodhisattva della Compassione. Ogni giorno, sulla strada per i suoi campi di tè, un vecchio coltivatore di tè di nome Wei passava davanti alla statua e rifletteva quanto fosse bello il tempio e quanto fosse mal tenuto. Bisognava fare qualcosa, pensò. Essendo povero, non aveva i mezzi per restaurare il tempio.

Invece, portò una scopa e dell’incenso, pulì il tempio e accese l’incenso come offerta per Guan Yin. Ha ripetuto il compito almeno due volte al mese per molti mesi.

Una notte, Guan Yin gli apparve in sogno e gli raccontò di una grotta dietro il tempio dove lo stava aspettando un tesoro che doveva prendere e condividere con gli altri. Nella grotta, il contadino trovò un singolo bocciolo di tè. Lo piantò nel suo campo e lo coltivò fino a farlo diventare un grande arbusto, dal quale raccolse il miglior tè. Diede alcuni rametti di questa pianta rara a tutti i suoi vicini e iniziò a vendere il tè con il nome di Tie Guan Yin.

Nel corso del tempo, Wei e tutti i suoi vicini prosperarono e il tempio fu restaurato e divenne un faro per la regione. Wei non ha mai smesso di apprezzare il bellissimo tempio.

Leggenda di Wang

Nel primo anno dell’imperatore Qialong, uno studioso di nome Wang, originario di Xiping, scoprì per caso la pianta del tè sotto la roccia Guanyin a Xiping. Lo portò a casa, lo coltivò con cura e lo fece crescere. Nel sesto anno di Qianlong, Wang visitò l’imperatore Qianlong e offrì il tè in dono dalla sua città natale.

L’imperatore rimase così impressionato dal suo sapore forte che ne chiese l’origine. Poiché il tè è stato trovato sotto la roccia Guanyin, ha deciso di chiamarlo Guanyin Tea.

Tipi di Tie Guan Yin

Ci sono due tipi principali di Tie Guan Yin: Anxi e Muzha. I nomi riflettono la regione e il paese in cui vengono prodotti. Ogni area crea uno stile di tè molto diverso. Lo stile Anxi è verde e floreale, mentre lo stile Muzha è ricco e tostato.