You are currently viewing Ogni teiera ha il suo tè e il suo stile. Tu di che stile sei?

Ogni teiera ha il suo tè e il suo stile. Tu di che stile sei?

0 Condivisioni

La scelta di una teiera dipende da una serie di fattori diversi: come verrà utilizzata? Quante persone lo useranno? Che tipo di tè viene servito? C’è molto da considerare.

Teiera cinese Yixing

L’argilla utilizzata per le prime teiere Yixing proveniva da ovest di Taihu, il grande lago nella provincia di Jiangsu, dove le colline producono ricchi giacimenti di argilla. Questo tipo di argilla è preferito per la fabbricazione di teiere e tè perché ha un’eccellente porosità e gestisce bene il calore.

Le più prestigiose sono fatte a mano con tecnica a colombina proprio nella città da cui prendono il nome Yixing. Le foglie di tè vengono messe direttamente nella teiera per fare più infusioni. L’impugnatura di quelle cinesi vuole che la mano formi una curva elegante dal polso alla teiera, tipo collo di anatra. 

Teiera giapponese Kyusu

Kyusu sono tradizionali giapponesi realizzate principalmente con argilla vulcanica cotta di altissima qualità. La parola kyusu significa semplicemente teiera, anche se nell’uso comune kyusu di solito si riferisce a una teiera con un manico laterale.

Originariamente provenivano dall’antica Cina e sono stati naturalizzati nella cultura giapponese nel corso dei secoli per la preparazione del tè verde giapponese. I kyusu sono solitamente più piccoli di una teiera occidentale, contengono circa 100-300 ml. Una teiera con un volume superiore a 300 ml è perfetta per più ospiti.

Le foglie di tè verde vengono preparate sciolte nella pentola con molto spazio per sviluppare i loro aromi e sapori. Il beccuccio incorpora un filtro di argilla o metallo per trattenere le foglie di tè durante il versamento.

Le foglie di tè vengono messe direttamente all’interno per fare più infusioni. Hanno un’impugnatura particolare a 45° tra il manico e il beccuccio, in questo modo è il polso che si gira per versare il tè.

Teiera occidentale classica all’inglese

Nella tradizione occidentale la teiera è realizzata in porcellana. Si prepara il tè in un filtro e le foglie vengono infuse una volta sola.

I mesi freddi richiamano la voglia di gesti lenti e non troppo frenetici. È la stagione giusta per gustarsi un tè caldo. Hai già una teiera a casa? Ti piace prepararci il tè?

Leggi anche: Qual è il materiale migliore per la teiera?

Seguici sulle nostre pagine Facebook e Instagram!